L’importanza dello sport: come svolgere il tema

Uno dei classici temi che spesso ricorre a scuola è quello che riguarda l’importanza dello sport. In particolare spesso ci si concentra, per quanto riguarda l’importanza dello sport con un tema assegnato agli studenti, sull’importanza dello sport per i giovani, essendo questi ultimi i diretti interessati che più possono beneficiare dei vantaggi a cui l’attività sportiva può portare.

Ma nel momento in cui viene assegnato questo tipo di tema, come fare a descrivere l’argomento nel modo più opportuno? Ti vogliamo dare alcuni consigli su come procedere nell’enucleare le tue idee sull’importanza dello sport nell’adolescenza.

L’introduzione del tema

Puoi iniziare il tema affermando che lo sport si rivela fondamentale per tutte le persone, a prescindere dall’età. Però puoi affermare anche l’importanza dello sport per i ragazzi, perché l’attività sportiva si rivela molto utile nell’impegnare sia il fisico che la mente e nell’attivare dei rapporti con gli altri, quindi anche nel senso della socializzazione.

Poi puoi procedere facendo notare come ci sono alcune persone che non praticano esercizio fisico, mentre altre sono particolarmente dedite all’attività fisica, passando molte ore a correre o in palestra.

Inoltre chiarisci fin da subito che una riflessione particolare sarà riservata allo sport di squadra, in modo da spiegare come la cultura dello sport possa incidere nella vita dei ragazzi.

Nell’introduzione ti conviene subito porti delle domande, in modo che tu abbia chiaro quale sarà lo schema da seguire nel corso della scrittura del tema. Per questo ti proponiamo di porti alcune domande, in particolare facendo riferimento a qual è il tuo rapporto con lo sport.

Quindi chiediti che tipo di sport pratichi, quante ore dedichi ad allenarti, quali pensi che siano i vantaggi del praticare attività fisica. Inoltre, per parlare anche della cultura dello sport presso i giovani, cominciati a chiedere quali valori possano essere per te più importanti legati proprio allo sport, come la solidarietà di squadra, il valore del sacrificio o il trarre insegnamenti sia dalle vittorie che dalle sconfitte.

Il riferimento ai documenti

Sarebbe molto importante nel corso del tuo tema volendo trattare l’importanza dello sport per i bambini e per i ragazzi dimostrare la tua tesi anche facendo riferimento ad alcuni documenti. Da questo punto di vista per esempio potresti trarre le tue considerazioni facendo riferimento a degli articoli che sono apparsi sui giornali.

Quindi ti consigliamo di ricercare fra i quotidiani gli articoli che dimostrano come lo sport possa essere utile dal punto di vista fisico e mentale e come incarni perfettamente alcuni valori che possono valere come ideali da perseguire nel corso della vita.

Puoi cercare anche dei libri che facciano riferimento a questi argomenti e poi non dimenticare di raccontare la tua esperienza personale.

La parte centrale del tema

Dopo aver presentato l’argomento che vuole dimostrare l’importanza del gioco e dello sport, passa alla stesura del tema vero e proprio, dedicandoti alla parte centrale, nella quale cercherai di sostenere con chiarezza la tua tesi.

I punti da toccare in questo senso sono davvero molti, quindi è meglio che, proprio per quanto riguarda l’elaborazione dell’argomento, tu segua una scaletta vera e propria.

Quindi potresti parlare del rapporto dei giovani con lo sport, facendo la distinzione tra sport singoli e sport di squadra, puoi parlare delle fatiche dell’allenamento e poi puoi trattare dell’argomento del divertimento vissuto proprio all’insegna della pratica dell’attività fisica che possa far crescere anche dal punto di vista emotivo.

Ti consigliamo di non avere fretta nell’esporre le tue argomentazioni e di soffermarti su quelle che ti sembrano più importanti. Sicuramente chi valuterà il tuo elaborato terrà in considerazione il tuo punto di vista, quindi non avere paura di esporre le tue opinioni personali sulla questione.

Scendi sempre nel profondo del problema e ricordati di citare i documenti che hai scelto per motivare la tua tesi e di commentarli, anche alla luce della tua esperienza.

A questo punto riserva lo giusto spazio dedicandoti alla conclusione. Sicuramente, scegliendo un tema di questo genere, avrai svolto un testo argomentativo. Quindi è arrivato il momento di riconfermare la tua tesi, quindi l’idea iniziale da cui eri partito, e poi potresti concludere affermando come l’argomento sia molto complesso, lasciando aperti degli spunti che potrebbero essere oggetto di elaborazione in futuro.

In questo modo avrai concluso nel modo più opportuno, aprendo anche delle prospettive inedite, che daranno un tocco di pregio in più al tuo tema.

Sergio Alberti
Laureato in Lettere, insegna italiano. Attento da sempre a tutta la normativa che riguarda la scuola, segue con interesse il mondo dell'istruzione. Ama leggere di tutto, soprattutto i saggi.

Latest Posts

La proposta per riaprire gli asili nido il primo agosto

Assonidi, l'associazione asili nido e scuole dell'infanzia, ha lanciato un appello per gli asili nido alle regioni. La nota associazione vuole superare quelle che...

Test di medicina 2020: ci saranno 1500 posti in più

Il ministro dell'Università Manfredi in una recente intervista ha spiegato alcune novità importanti per quanto riguarda i test di medicina 2020. Il ministro infatti...

Educazione motoria alla primaria: le novità per l’insegnamento

La questione dell'educazione motoria alla primaria è ancora tutta aperta, anche perché da tempo si discute sulla possibilità che vengano individuati degli insegnanti specializzati...

Da settembre a scuola banchi singoli e moderni

Intervenendo al Senato la ministra dell'Istruzione Lucia Azzolina ha fatto il punto sulle misure che sono state pensate da adottare per settembre, per poter...

Ultime notizie

La proposta per riaprire gli asili nido il primo agosto

Assonidi, l'associazione asili nido e scuole dell'infanzia, ha lanciato un appello per gli asili nido alle regioni. La nota associazione vuole superare quelle che...

Test di medicina 2020: ci saranno 1500 posti in più

Il ministro dell'Università Manfredi in una recente intervista ha spiegato alcune novità importanti per quanto riguarda i test di medicina 2020. Il ministro infatti...

Educazione motoria alla primaria: le novità per l’insegnamento

La questione dell'educazione motoria alla primaria è ancora tutta aperta, anche perché da tempo si discute sulla possibilità che vengano individuati degli insegnanti specializzati...

Da settembre a scuola banchi singoli e moderni

Intervenendo al Senato la ministra dell'Istruzione Lucia Azzolina ha fatto il punto sulle misure che sono state pensate da adottare per settembre, per poter...

Alessandro Manzoni: vita e opere

Alessandro Manzoni: spieghiamo la vita e le opere di questo grande scrittore, uno dei principali intellettuali che hanno contribuito alla letteratura italiana. La vita...