Stipendio degli insegnanti: arriva da luglio il trattamento integrativo

La questione dello stipendio degli insegnanti è stata spesso dibattuta. Su questo argomento ci sono state sempre molte polemiche, perché sono in molti a chiedere che venga aumentata la retribuzione dei docenti e venga adeguata alle cifre che sono disponibili negli altri Paesi europei.

Noipa spiega come avverrà l’integrazione

È stato un messaggio di Noipa a spiegare come verranno applicate le novità integrative che sono previste a partire dal mese di luglio per i lavoratori dipendenti della Pubblica Amministrazione. Il trattamento integrativo è stato previsto dal decreto legislativo del 5 febbraio 2020, che è stato convertito con la legge numero 21 del 2 aprile 2020.

Si tratta della possibilità di poter trovare delle cifre che vadano ad integrare gli stipendi degli insegnanti, almeno per chi non supera una certa soglia di reddito. Ma come nello specifico verrà applicato il trattamento integrativo? È sempre la stessa Noipa a spiegare in che cosa consiste la novità.

In che cosa consiste il trattamento integrativo per lo stipendio degli insegnanti

Nei dettagli è stata riconosciuta con la legge che abbiamo citato precedentemente una somma che viene impiegata a titolo di trattamento integrativo. Si tratta di 600 euro nel 2020 e di 1.200 euro a decorrere dal 2021.

Il tutto sarà disponibile per coloro che abbiano un reddito che non supera i 28.000 euro l’anno. Inoltre sempre Noipa spiega che fino al 31 dicembre di quest’anno ci saranno delle ulteriori detrazioni fiscali che andranno a beneficio di coloro che non superano i 40.000 euro l’anno.

Sergio Alberti
Laureato in Lettere, insegna italiano. Attento da sempre a tutta la normativa che riguarda la scuola, segue con interesse il mondo dell'istruzione. Ama leggere di tutto, soprattutto i saggi.

Latest Posts

La proposta per riaprire gli asili nido il primo agosto

Assonidi, l'associazione asili nido e scuole dell'infanzia, ha lanciato un appello per gli asili nido alle regioni. La nota associazione vuole superare quelle che...

Test di medicina 2020: ci saranno 1500 posti in più

Il ministro dell'Università Manfredi in una recente intervista ha spiegato alcune novità importanti per quanto riguarda i test di medicina 2020. Il ministro infatti...

Educazione motoria alla primaria: le novità per l’insegnamento

La questione dell'educazione motoria alla primaria è ancora tutta aperta, anche perché da tempo si discute sulla possibilità che vengano individuati degli insegnanti specializzati...

Da settembre a scuola banchi singoli e moderni

Intervenendo al Senato la ministra dell'Istruzione Lucia Azzolina ha fatto il punto sulle misure che sono state pensate da adottare per settembre, per poter...

Ultime notizie

La proposta per riaprire gli asili nido il primo agosto

Assonidi, l'associazione asili nido e scuole dell'infanzia, ha lanciato un appello per gli asili nido alle regioni. La nota associazione vuole superare quelle che...

Test di medicina 2020: ci saranno 1500 posti in più

Il ministro dell'Università Manfredi in una recente intervista ha spiegato alcune novità importanti per quanto riguarda i test di medicina 2020. Il ministro infatti...

Educazione motoria alla primaria: le novità per l’insegnamento

La questione dell'educazione motoria alla primaria è ancora tutta aperta, anche perché da tempo si discute sulla possibilità che vengano individuati degli insegnanti specializzati...

Da settembre a scuola banchi singoli e moderni

Intervenendo al Senato la ministra dell'Istruzione Lucia Azzolina ha fatto il punto sulle misure che sono state pensate da adottare per settembre, per poter...

Alessandro Manzoni: vita e opere

Alessandro Manzoni: spieghiamo la vita e le opere di questo grande scrittore, uno dei principali intellettuali che hanno contribuito alla letteratura italiana. La vita...