Annullata la graduatoria del concorso presidi del 2017

Una novità per quanto riguarda la graduatoria del concorso presidi del 2017. Tale graduatoria infatti è stata annullata dal Tribunale Amministrativo del Lazio, che ha dato ragione ad un ricorrente.

La vicenda sulla graduatoria presentata al Tar del Lazio

La graduatoria del concorso per i presidi del 2017 andrebbe rifatta, secondo il parere del Tar del Lazio. Un ricorrente infatti ha presentato ricorso per quella che, a suo dire, non sarebbe stata una procedura corretta in termini di valutazione dei titoli.

Un candidato che ha partecipato al concorso era stato inserito nella graduatoria finale in una posizione che secondo lui non gli spettava in base ai titoli posseduti e che aveva dichiarato appositamente per la valutazione. Per questo il candidato si è rivolto al Tar del Lazio.

La decisione del Tar del Lazio sul concorso presidi 2017

Il Tar del Lazio varie volte si era rivolto al Ministero dell’Istruzione, sollecitandolo ad avere dei chiarimenti riguardo al fatto che i titoli del candidato in questione non erano stati valutati opportunamente.

Tuttavia da parte del Miur non c’erano state indicazioni. Il Ministero dell’Istruzione non ha motivato il motivo del mancato riconoscimento dei punti. Proprio per questo il Tar del Lazio ha deciso di accogliere il ricorso per difetto di motivazione ed ha annullato la graduatoria finale del concorso.

Adesso il Ministero dell’Istruzione dovrà provvedere a rivalutare i titoli del ricorrente e dovrà procedere a stilare una nuova graduatoria di vincitori.

Gianluca Rini
Dopo la laurea ho conseguito un Master in Giornalismo e Comunicazione. Mi piace condividere le notizie sui social, seguire i fatti e le informazioni e stare sempre sulla cresta "del web". Mi informo quotidianamente su tutto ciò che riguarda il mondo dell'istruzione nel nostro Paese e all'estero.

Latest Posts

La proposta per riaprire gli asili nido il primo agosto

Assonidi, l'associazione asili nido e scuole dell'infanzia, ha lanciato un appello per gli asili nido alle regioni. La nota associazione vuole superare quelle che...

Test di medicina 2020: ci saranno 1500 posti in più

Il ministro dell'Università Manfredi in una recente intervista ha spiegato alcune novità importanti per quanto riguarda i test di medicina 2020. Il ministro infatti...

Educazione motoria alla primaria: le novità per l’insegnamento

La questione dell'educazione motoria alla primaria è ancora tutta aperta, anche perché da tempo si discute sulla possibilità che vengano individuati degli insegnanti specializzati...

Da settembre a scuola banchi singoli e moderni

Intervenendo al Senato la ministra dell'Istruzione Lucia Azzolina ha fatto il punto sulle misure che sono state pensate da adottare per settembre, per poter...

Ultime notizie

La proposta per riaprire gli asili nido il primo agosto

Assonidi, l'associazione asili nido e scuole dell'infanzia, ha lanciato un appello per gli asili nido alle regioni. La nota associazione vuole superare quelle che...

Test di medicina 2020: ci saranno 1500 posti in più

Il ministro dell'Università Manfredi in una recente intervista ha spiegato alcune novità importanti per quanto riguarda i test di medicina 2020. Il ministro infatti...

Educazione motoria alla primaria: le novità per l’insegnamento

La questione dell'educazione motoria alla primaria è ancora tutta aperta, anche perché da tempo si discute sulla possibilità che vengano individuati degli insegnanti specializzati...

Da settembre a scuola banchi singoli e moderni

Intervenendo al Senato la ministra dell'Istruzione Lucia Azzolina ha fatto il punto sulle misure che sono state pensate da adottare per settembre, per poter...

Alessandro Manzoni: vita e opere

Alessandro Manzoni: spieghiamo la vita e le opere di questo grande scrittore, uno dei principali intellettuali che hanno contribuito alla letteratura italiana. La vita...