Come ottimizzare la propria realtà editoriale sul web

0
368
web

Uno dei presupposti fondamentali della digitalizzazione e del cambiamento nel mondo della produzione e del consumo riguarda il fenomeno del prosuming: questo termine, di chiara derivazione sociologica, indica che le figure del produttore e del consumatore possano essere condensate in un’unica risultante. Le conseguenze si avvertono soprattutto nel mondo del web, con tantissime persone che acquisiscono un’importanza sempre più riconosciuta, anche dalle stesse realtà editoriali o commerciali, che tentano di stabilire un rapporto con esse; in altre parole, la maggior parte degli esseri umani si riferisce, ormai, al mondo del web per qualsiasi tipologia di ricerca, soprattutto per il bisogno di informazione, per cui ottimizzare la propria realtà editoriale e stabilire una relazione con la potenziale clientela è un elemento a cui non si può fare assolutamente a meno. Ma come riuscire nel proprio intento?

Ottimizzare la ricerca delle fonti

Per quanto possa essere un discorso soltanto teorico che trova una difficile applicazione nel mondo del web, la ricerca delle fonti è ancora uno dei presupposti più importanti, nel caso in cui si voglia creare e gestire una realtà editoriale. Purtroppo, al giorno d’oggi le esigenze di un produttore di informazioni sono notevolmente cambiate rispetto al passato: non più il perfezionamento dei testi e la ricerca della qualità, che vengono sostituiti da un bisogno spasmodico di offrire notizie veloci e alla portata di ogni lettore. 

L’eccessiva velocità, che spesso si traduce in fretta, porta ad una verifica poco attenta delle fonti e a problemi che si osservano nel campo delle fake news e del clickbaiting, due fenomeni piuttosto pericolosi nel mondo del web. Chi cura una realtà editoriale sa che, pur proseguendo in questo modo, si riesce certamente a ottenere un profitto nell’hic et nunc, ma si perde clientela potenziale sulle lungo termine. Verificare le fonti, ottimizzare la ricerca di queste ultime, curare ogni riferimento sono attività che dovranno essere all’ordine del giorno se si vuole costruire una realtà editoriale. 

Curare la qualità dei testi

Un testo che abbia degli ottimi e sicuri riferimenti bibliografici non lascerà nulla al suo lettore nel caso in cui la sua qualità lasci a desiderare. Un altro problema nel mondo del web, al giorno d’oggi, risiede nell’improvvisazione del potenziale copywriter. Tutte quelle competenze, che non necessariamente devono derivare dalla frequentazione di una scuola giornalistica, di cui si ha bisogno per realizzare un buon copy non possono essere né improvvisate, né mascherate servendosi di software o strumenti di correzione grammaticale. La qualità dei testi è e deve essere il presupposto fondamentale per ottimizzare la propria realtà editoriale sul web, non solo per il rapporto che si vuole generare con il lettore, ma anche per quella richiesta di qualità che avviene da parte dei motori di ricerca.

Stabilire una relazione con il potenziale cliente

Un problema che molto spesso si osserva, nella gestione delle realtà editoriali sul web, interessa la mancata personalizzazione di articoli, pubblicazioni e contenuti. Bisogna sempre ricordare che il lettore è un potenziale cliente, sia perché naviga all’interno di siti in cui sono presenti spazi pubblicitari, sia perché può realizzare proposte di collaborazione potenzialmente remunerative per il sito. Così come se si gestisse uno spazio di vendita, allora, anche per la propria realtà editoriale bisogna stabilire una corretta relazione con il potenziale cliente, oltre che con tutti gli stakeholder che interessano partiti, gruppi sociali, comitati, sindacati e tanto altro.

L’importanza di una consulenza per copy

A questo punto, stabilito quale possa essere il percorso da seguire per riuscire nel proprio intento, si può sottolineare un vantaggio che risiede nella consulenza per copy. Trattasi di un percorso di formazione aggiuntiva rispetto a quello che può avvenire da parte di un datore di lavoro, che permette di ottenere delle potenzialità maggiori sul web, in termini di scrittura, personalizzazione dei testi, utilizzo lessicale, ottimizzazione di elementi pubblicitari, cura degli spazi inserzionisti e tanto altro. Nel caso in cui tu sia interessato a ricevere una buona consulenza per copy, così da ottimizzare del tutto la tua realtà editoriale sul web, clicca su https://www.willbit.com/.