Linee guida per il rientro a scuola a settembre: le novità della bozza

In attesa che si dipani la complessa matassa che possa far giungere ad un accordo definitivo tra Regioni e Ministero dell’Istruzione, emergono dalla bozza delle linee guida per il rientro a scuola a settembre alcune novità interessanti. Il Ministero dell’Istruzione ha infatti deciso di cercare delle risorse economiche per garantire il ritorno a scuola in piena sicurezza.

Il ruolo della didattica a distanza nelle linee guida

Nella nuova bozza che è stata messa a punto dal Ministero è stato chiarito che la didattica a distanza potrà essere usata soltanto in maniera complementare alla didattica in presenza. Una differenza sostanziale, visto che nella prima versione della bozza sulle linee guida la didattica in presenza era citata soltanto come possibile alle superiori.

Il comitato tecnico-scientifico ha messo a punto un nuovo documento che riguarda anche la distanza di sicurezza che dovrà essere attuata tra gli studenti, che ammonta a circa un metro, mentre dalla cattedra la distanza arriva fino a due metri.

L’aumento degli organici e l’organizzazione delle lezioni

La ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina ha chiesto nuove risorse economiche, per poter aumentare gli organici e quindi avere a disposizione nella scuola per il rientro a settembre più docenti per l’organizzazione delle lezioni in maniera più sicura.

In particolare è stato ottenuto un miliardo di fondi per l’assunzione di nuovi docenti e di personale ATA, anche se è stato chiarito che si tratterà di posti a tempo determinato. Per l’organizzazione delle lezioni si fa riferimento più nello specifico all’autonomia di ogni istituzione scolastica, anche per organizzare una frequenza in turni e per aggregare le discipline in aree e ambiti disciplinari.

Sergio Alberti
Laureato in Lettere, insegna italiano. Attento da sempre a tutta la normativa che riguarda la scuola, segue con interesse il mondo dell'istruzione. Ama leggere di tutto, soprattutto i saggi.

Latest Posts

La proposta per riaprire gli asili nido il primo agosto

Assonidi, l'associazione asili nido e scuole dell'infanzia, ha lanciato un appello per gli asili nido alle regioni. La nota associazione vuole superare quelle che...

Test di medicina 2020: ci saranno 1500 posti in più

Il ministro dell'Università Manfredi in una recente intervista ha spiegato alcune novità importanti per quanto riguarda i test di medicina 2020. Il ministro infatti...

Educazione motoria alla primaria: le novità per l’insegnamento

La questione dell'educazione motoria alla primaria è ancora tutta aperta, anche perché da tempo si discute sulla possibilità che vengano individuati degli insegnanti specializzati...

Da settembre a scuola banchi singoli e moderni

Intervenendo al Senato la ministra dell'Istruzione Lucia Azzolina ha fatto il punto sulle misure che sono state pensate da adottare per settembre, per poter...

Ultime notizie

La proposta per riaprire gli asili nido il primo agosto

Assonidi, l'associazione asili nido e scuole dell'infanzia, ha lanciato un appello per gli asili nido alle regioni. La nota associazione vuole superare quelle che...

Test di medicina 2020: ci saranno 1500 posti in più

Il ministro dell'Università Manfredi in una recente intervista ha spiegato alcune novità importanti per quanto riguarda i test di medicina 2020. Il ministro infatti...

Educazione motoria alla primaria: le novità per l’insegnamento

La questione dell'educazione motoria alla primaria è ancora tutta aperta, anche perché da tempo si discute sulla possibilità che vengano individuati degli insegnanti specializzati...

Da settembre a scuola banchi singoli e moderni

Intervenendo al Senato la ministra dell'Istruzione Lucia Azzolina ha fatto il punto sulle misure che sono state pensate da adottare per settembre, per poter...

Alessandro Manzoni: vita e opere

Alessandro Manzoni: spieghiamo la vita e le opere di questo grande scrittore, uno dei principali intellettuali che hanno contribuito alla letteratura italiana. La vita...