Maturità, i cambiamenti per i maturandi 2019
Campania per il concorso regionale superato il milione di domande

Negli ultimi due decenni l’assetto della scuola italiana è stato completamente rivoluzionato, con una serie di riforme che hanno riguardato soprattutto l’istruzione superiore.

Sono stati istituiti nuovi licei, nuovi istituti di preparazione professionale ed è stata resa obbligatoria l’alternanza scuola lavoro. Ma a cambiare è stato anche l’esame di maturità, quello che conclude il ciclo di studi: il voto da 60esimi è diventato in centesimi, la commissione è diventata mista con professori esterni e le prove comprendono anche questionari Invalsi.

E per l’esame 2019 sono previste ulteriori novità, rese note dal Miur per tutti i prossimi maturandi.

Nello specifico, sul sito del ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca sono stati resi noti i quadri di riferimento per la predisposizione e lo svolgimento degli scritti della nuova Maturità, che debutterà con le regole previste dal Decreto Legislativo 62 del 2017.

Gli scritti saranno due invece di tre. E’ stata eliminata la terza prova, elaborata dalle Commissioni, con una conseguente maggiore attenzione alle prime due prove, predisposte a livello nazionale.

La principale riforma riguarda la seconda prova, che presenta delle novità rispetto a quella degli anni precedenti. I quadri pubblicati consentono di avere uno schema chiaro di come sarà composto lo scritto, indirizzo per indirizzo, materia per materia.

Sono inoltre state pubblicate anche apposite griglie nazionali di valutazione, che consentiranno alle Commissioni di garantire una maggiore equità e più omogeneità nella correzione degli scritti.

Possono interessarti

Concorso 2018 fase transitoria ruolo per i non abilitati

Nel 2018 saranno indetti i nuovi concorsi, fase transitoria, riservata agli ITP,…

Famiglie italiane più povere, oltre 9 milioni non pagano bollette

Famiglie italiane più povere, cresce quella che viene definita povertà energetica Cresce…

Maturità, è cominciato ufficialmente il conto alla rovescia

E’ suonata, in tutta Italia, l’ultima campanella e le scuole hanno chiuso…

Arezzo, bimba dimenticata per sei ore sul pullmino scolastico

Tutti vorremmo avere la possibilità di stare in qualsiasi momento con i…