Scuola e coronavirus: il 50% del personale ha fatto il test sierologico

Sono stati circa 500.000, tra gli insegnanti e le altre persone che lavorano nel mondo della scuola, a partecipare al programma di test sierologici messo a punto in queste settimane in tutte le regioni italiane. Si tratta di una percentuale che corrisponde a circa il 50% del personale scolastico. Circa 13.000 persone hanno ottenuto un esito positivo dai test sierologici per la scuola e di conseguenza non potranno prendere servizio prima di conoscere l’esito del tampone. A fornire questi dati è stato l’ufficio del Commissario per l’emergenza.

La maggior parte dei test in Lombardia

Le informazioni sono state diffuse dal Tg1 e nel conteggio nello specifico non si devono tenere in considerazione i dati relativi alla regione Lazio. Questa regione infatti sta procedendo autonomamente nella predisposizione dei test.

La maggior parte dei test sierologici per il personale della scuola è stata effettuata in Lombardia. Si tratta nello specifico del 70% dei test. In Sardegna si è invece registrato il 5%. In ogni caso si fanno delle previsioni specifiche, che prevedono un aumento della percentuale al 60% o al 70% entro il prossimo 24 settembre.

Alcune regioni sarebbero state alle prese con ritardi

Qualche giorno fa era emersa una notizia in riferimento al numero di docenti e di personale della scuola che si erano sottoposti ai test sierologici. Secondo quanto riportato da Repubblica, era stato riscontrato che i test erano stati effettuati a circa un quarto del personale.

Alcune regioni, secondo quanto riportato dalle fonti di informazione, avrebbero dovuto fare i conti con dei ritardi, dovuti principalmente alle difficoltà di reperimento di personale sanitario che potesse effettuare i test negli studi medici.

Sergio Alberti
Laureato in Lettere, insegna italiano. Attento da sempre a tutta la normativa che riguarda la scuola, segue con interesse il mondo dell'istruzione. Ama leggere di tutto, soprattutto i saggi.

Latest Posts

Verso la proroga dello smart working per i genitori con i figli in quarantena

Il Governo sembra deciso ad andare verso la proroga dello smart working per i genitori che hanno i figli in quarantena. Inizialmente lo stato...

Il concorso straordinario della scuola si svolgerà dal 22 ottobre

Il Ministero dell'Istruzione ha annunciato la data a partire dalla quale si avrà lo svolgimento del concorso straordinario per la scuola. Si tratta del...

Corsi di formazione SAP: perché sono importanti

Spesso in molti annunci di lavoro viene richiesta la conoscenza di SAP. Ma di che cosa si tratta nello specifico? Quali sono tutti i...

Concorso straordinario per la scuola: presto la data della prova

Si attendono ancora notizie più specifiche per quanto riguarda il concorso straordinario per la scuola. Qualche anticipazione dettata dai vari organi di stampa comunque...

Ultime notizie

Verso la proroga dello smart working per i genitori con i figli in quarantena

Il Governo sembra deciso ad andare verso la proroga dello smart working per i genitori che hanno i figli in quarantena. Inizialmente lo stato...

Il concorso straordinario della scuola si svolgerà dal 22 ottobre

Il Ministero dell'Istruzione ha annunciato la data a partire dalla quale si avrà lo svolgimento del concorso straordinario per la scuola. Si tratta del...

Corsi di formazione SAP: perché sono importanti

Spesso in molti annunci di lavoro viene richiesta la conoscenza di SAP. Ma di che cosa si tratta nello specifico? Quali sono tutti i...

Concorso straordinario per la scuola: presto la data della prova

Si attendono ancora notizie più specifiche per quanto riguarda il concorso straordinario per la scuola. Qualche anticipazione dettata dai vari organi di stampa comunque...

I tamponi rapidi arrivano nelle scuole del Lazio

Parte proprio in questi giorni una specifica campagna di tamponi rapidi nelle scuole del Lazio. Insieme al Veneto, il Lazio ha rappresentato una delle...