Che cos’è l’effetto serra: significato e conseguenze

Che cos’è l’effetto serra e cosa significa questa espressione? Spesso anche a scuola capita di parlare di questi problemi, delle questioni che è bene affrontare in qualsiasi momento durante le lezioni. A volte gli insegnanti propongono delle tracce per temi riguardanti questo argomento, quindi è sempre importante avere le idee chiare anche su questo fenomeno e conoscere in maniera precisa che cos’è l’effetto serra, per poter preparare dei testi che riguardano questa tematica.

Sentiamo parlare spesso dei problemi che affliggono il nostro pianeta e della presenza di questo fenomeno. Per essere consapevoli pienamente di cosa vuol dire effetto serra, bisogna analizzare non solo il significato di questa espressione, ma anche i rischi del riscaldamento globale, tutti fenomeni di stretta attualità.

Andiamo quindi ad analizzare con degli appunti utili che cos’è l’effetto serra e cosa possiamo fare concretamente per adottare delle azioni e uno stile di vita che ci permettano di limitare gli effetti negativi che spesso l’uomo ha sul pianeta in cui vive.

Che cos’è l’effetto serra

L’effetto serra è un fenomeno che riguarda l’atmosfera del pianeta Terra e che può essere considerato a tutti gli effetti come rientrante nella normalità. In genere si tratta di un effetto del pianeta che consente alla Terra di raggiungere un buon livello di riscaldamento.

Nell’aria sono presenti infatti alcuni gas serra, come l’anidride carbonica o l’ozono, che consentono ai raggi del sole di arrivare sul nostro pianeta attraversando l’atmosfera. I gas serra sono molto importanti, perché riescono a garantire un corretto riscaldamento della Terra, evitando di creare le condizioni per una temperatura eccessivamente bassa.

Tutti conosciamo le condizioni che ci permettono di sopravvivere nel nostro pianeta e la temperatura corretta è proprio una di queste. Senza i gas serra la temperatura della Terra sarebbe così bassa che non ci permetterebbe nemmeno di sopravvivere sul nostro pianeta.

Questi gas inoltre hanno un’altra funzione molto importante, quella di bloccare la radiazione IR, che viene emessa direttamente dalla terra. Le radiazioni emesse dalla nostra stella, infatti, vengono assorbite in parte dalla terra e successivamente vengono riemesse nell’atmosfera. Un fenomeno che consente una temperatura ottimale, perché favorisce un clima più mite.

È bene ricordare che un cambiamento di queste condizioni potrebbe mettere seriamente a rischio la vita sul nostro pianeta e purtroppo nel corso degli anni l’uomo non ha fatto molto per migliorare una situazione che è costantemente in peggioramento.

Perché emergono dei rischi per il nostro pianeta

Abbiamo visto quindi che cos’è l’effetto serra. Ma quali sono i pericoli connessi a questo fenomeno che di per sé risulta naturale nel nostro pianeta? Un’alterazione eccessiva dell’effetto serra potrebbe causare l’aumento del fenomeno del riscaldamento globale.

Questo significa che la temperatura sulla Terra aumenta sempre di più e questo potrebbe provocare delle conseguenze davvero dannose per la vita sul pianeta. Consideriamo ad esempio che negli ultimi cento anni in media la temperatura sulla Terra è aumentata di 0,76 gradi e gli studiosi prevedono che questo aumento si farà sentire via via sempre di più nel corso dei prossimi decenni.

Tutto questo porterebbe a delle conseguenze catastrofiche, perché si verificherebbero dei problemi significativi ad esempio anche nell’ambito dell’agricoltura e avremo a disposizione una quantità sempre più bassa di acqua.

Degli effetti negativi notevoli saranno anche quelli che riguardano il clima. Sempre più spesso si sente parlare di cambiamenti climatici che impattano in maniera negativa sulla nostra vita. Pensiamo ad esempio alle inondazioni e agli uragani che si verificano sul pianeta e che potrebbero intensificarsi se la situazione del riscaldamento globale non migliorerà negli anni.

Cosa fare per migliorare la situazione

Comprendere che cos’è l’effetto serra, quindi, è importante anche per sapere cosa fare per ridurre questo fenomeno ed evitare il più possibile le conseguenze del surriscaldamento globale, una vera e propria minaccia per il nostro pianeta e per la vita sulla Terra.

Innanzitutto dovremmo imparare a rendere le nostre abitudini di vita maggiormente ecosostenibili, anche nelle azioni che compiamo quotidianamente. Dovremmo quindi ad esempio evitare gli sprechi di energia, riducendo anche il consumo energetico nella nostra abitazione.

Questo obiettivo può essere raggiunto in modo molto semplice, ad esempio utilizzando in modo razionale e consapevole l’energia (spegnendo le luci quando non servono o spegnendo completamente gli elettrodomestici quando non li utilizziamo).

Cerchiamo anche di usare mezzi di trasporto ecosostenibili, limitando l’uso dell’auto e preferendo quando possibile i mezzi pubblici o la bicicletta per gli spostamenti brevi. In questo modo, usando la bici, faremo un’azione benefica non solo nei confronti dell’ambiente, ma anche per la nostra salute.

Un’altra azione importante da considerare è quella del riciclo. Procediamo tenendo conto della raccolta differenziata e, quando possibile, ricicliamo noi stessi gli oggetti che abbiamo in casa piuttosto che buttarli. In questo modo ridurremo notevolmente l’impatto ambientale. È un’azione semplice che può essere effettuata con molti materiali, dai contenitori di plastica al cartone.

Infine un’altra possibilità che abbiamo è quella di modificare il più possibile i nostri consumi. Possiamo infatti ad esempio scegliere dei prodotti cosiddetti a chilometro zero, che provengono da una produzione locale. In questo modo ridurremo i trasporti dei prodotti, che provocano sempre l’emissione di gas in grandi quantità.

Seguendo dei principi semplici, ma efficaci, potremmo contribuire a salvare il nostro pianeta da una situazione che anno dopo anno diventa sempre più preoccupante.

Gianluca Rini
Dopo la laurea ho conseguito un Master in Giornalismo e Comunicazione. Mi piace condividere le notizie sui social, seguire i fatti e le informazioni e stare sempre sulla cresta "del web". Mi informo quotidianamente su tutto ciò che riguarda il mondo dell'istruzione nel nostro Paese e all'estero.

Latest Posts

Verso la proroga dello smart working per i genitori con i figli in quarantena

Il Governo sembra deciso ad andare verso la proroga dello smart working per i genitori che hanno i figli in quarantena. Inizialmente lo stato...

Il concorso straordinario della scuola si svolgerà dal 22 ottobre

Il Ministero dell'Istruzione ha annunciato la data a partire dalla quale si avrà lo svolgimento del concorso straordinario per la scuola. Si tratta del...

Corsi di formazione SAP: perché sono importanti

Spesso in molti annunci di lavoro viene richiesta la conoscenza di SAP. Ma di che cosa si tratta nello specifico? Quali sono tutti i...

Concorso straordinario per la scuola: presto la data della prova

Si attendono ancora notizie più specifiche per quanto riguarda il concorso straordinario per la scuola. Qualche anticipazione dettata dai vari organi di stampa comunque...

Ultime notizie

Verso la proroga dello smart working per i genitori con i figli in quarantena

Il Governo sembra deciso ad andare verso la proroga dello smart working per i genitori che hanno i figli in quarantena. Inizialmente lo stato...

Il concorso straordinario della scuola si svolgerà dal 22 ottobre

Il Ministero dell'Istruzione ha annunciato la data a partire dalla quale si avrà lo svolgimento del concorso straordinario per la scuola. Si tratta del...

Corsi di formazione SAP: perché sono importanti

Spesso in molti annunci di lavoro viene richiesta la conoscenza di SAP. Ma di che cosa si tratta nello specifico? Quali sono tutti i...

Concorso straordinario per la scuola: presto la data della prova

Si attendono ancora notizie più specifiche per quanto riguarda il concorso straordinario per la scuola. Qualche anticipazione dettata dai vari organi di stampa comunque...

I tamponi rapidi arrivano nelle scuole del Lazio

Parte proprio in questi giorni una specifica campagna di tamponi rapidi nelle scuole del Lazio. Insieme al Veneto, il Lazio ha rappresentato una delle...