Scuole aperte fino a luglio? Moretti: ‘Credo che i ragazzi debbano recuperare’

Si infiammano le polemiche su una questione che fa discutere da tempo: scuole aperte fino a luglio. A causa dell’emergenza sanitaria dettata dall’epidemia di coronavirus, le scuole in Italia continuano a rimanere chiuse. Non c’è nemmeno ormai più la possibilità che si rientri in classe prima del 18 maggio, data che era stata fissata come soglia. Ecco che sulla questione è intervenuta Alessandra Moretti, eurodeputata del PD.

Cosa ha dichiarato Alessandra Moretti sulla riapertura delle scuole

Secondo la nota eurodeputata Moretti, non sarebbe del tutto sbagliata l’ipotesi delle scuole aperte fino a luglio. La Moretti ha fatto riferimento alla Francia, dove il presidente Macron ha già annunciato che le scuole riapriranno l’11 maggio.

Poi, in riferimento alle scuole in Italia, ha detto di essere convinta sul fatto che i ragazzi dovrebbero recuperare un mese di scuola. Ha sottolineato la differenza fra l’Italia e gli altri Paesi europei, criticando il fatto che l’anno scolastico sia già terminato nel nostro Paese.

Le problematiche della didattica a distanza

Nonostante già si siano attivate molte soluzioni per la didattica a distanza, Alessandra Moretti afferma che la didattica online è stata attivata soltanto a macchia di leopardo, soprattutto per il fatto che molte famiglie non hanno strumenti informatici e connessioni ad internet.

La Moretti ha detto che dal punto di vista della didattica online c’è stata una certa disomogeneità da parte delle scuole. Secondo la Moretti, si dovrebbe allungare l’anno scolastico fino a metà luglio, in modo che i ragazzi possano recuperare il tempo perduto e si possano mettere alla pari con i programmi didattici.

Sergio Alberti
Laureato in Lettere, insegna italiano. Attento da sempre a tutta la normativa che riguarda la scuola, segue con interesse il mondo dell'istruzione. Ama leggere di tutto, soprattutto i saggi.

Latest Posts

Verso la proroga dello smart working per i genitori con i figli in quarantena

Il Governo sembra deciso ad andare verso la proroga dello smart working per i genitori che hanno i figli in quarantena. Inizialmente lo stato...

Il concorso straordinario della scuola si svolgerà dal 22 ottobre

Il Ministero dell'Istruzione ha annunciato la data a partire dalla quale si avrà lo svolgimento del concorso straordinario per la scuola. Si tratta del...

Corsi di formazione SAP: perché sono importanti

Spesso in molti annunci di lavoro viene richiesta la conoscenza di SAP. Ma di che cosa si tratta nello specifico? Quali sono tutti i...

Concorso straordinario per la scuola: presto la data della prova

Si attendono ancora notizie più specifiche per quanto riguarda il concorso straordinario per la scuola. Qualche anticipazione dettata dai vari organi di stampa comunque...

Ultime notizie

Verso la proroga dello smart working per i genitori con i figli in quarantena

Il Governo sembra deciso ad andare verso la proroga dello smart working per i genitori che hanno i figli in quarantena. Inizialmente lo stato...

Il concorso straordinario della scuola si svolgerà dal 22 ottobre

Il Ministero dell'Istruzione ha annunciato la data a partire dalla quale si avrà lo svolgimento del concorso straordinario per la scuola. Si tratta del...

Corsi di formazione SAP: perché sono importanti

Spesso in molti annunci di lavoro viene richiesta la conoscenza di SAP. Ma di che cosa si tratta nello specifico? Quali sono tutti i...

Concorso straordinario per la scuola: presto la data della prova

Si attendono ancora notizie più specifiche per quanto riguarda il concorso straordinario per la scuola. Qualche anticipazione dettata dai vari organi di stampa comunque...

I tamponi rapidi arrivano nelle scuole del Lazio

Parte proprio in questi giorni una specifica campagna di tamponi rapidi nelle scuole del Lazio. Insieme al Veneto, il Lazio ha rappresentato una delle...