Arezzo, bimba dimenticata per sei ore sul pullmino scolastico

Tutti vorremmo avere la possibilità di stare in qualsiasi momento con i nostri figli, per poterli controllare e tutelare ma, volenti o nolenti, siamo sovente costretti ad affidarli ad altri.

Sono tanti i genitori, ad esempio, che affidano ad altri, per motivi di tempo o di lavoro, l’incombenza di accompagnare i propri figlia a scuola, ma nessuno vorrebbe mai trovarsi nella situazione in cui si è trovata una famiglia di Arezzo.

La storia è incredibile: un bimbo di soli tre anni è stato dimenticato per ben sei ore nel pullmino della scuola, che lo avrebbe dovuto accompagnare nella propria classe di buon mattino.

Ed invece l’allarme è scattato quando la mamma è andata alla scuola per riprenderlo: i carabinieri, prontamente allertati, lo hanno trovato seduto sul sedile con la cintura di sicurezza allacciata, impaurito e in lacrime.

Sul mezzo di Autolinee Toscane, che svolge il servizio per il comune, c’era anche un’accompagnatrice di una cooperativa: né lei né l’autista si sono però accorti che il piccolo era rimasto seduto.

Naturalmente l’accompagnatrice è stata immediatamente sospesa, ma i genitori stanno vagliando la possibilità di procedere con formale denuncia.

Per fortuna, per questa volta, la storia è stata a lieto fine, col bambino che se l’è cavata “solo” con un gran spavento, ma deve essere un monito, perché sarebbe potuta trasformarsi nell’ennesima tragedia dettata da disattenzione e superficialità.

Dossier Scuola
Contributi unificati degli autori.

Latest Posts

La Cappella Sistina: caratteristiche e storia dell’evoluzione

La Cappella Sistina è stata realizzata nel XVI secolo. Si tratta di un’opera voluta da Papa Sisto IV ed è stata affrescata da Michelangelo...

Alla scuola primaria supplenti anche senza abilitazione

Sta facendo molto parlare in questi ultimi giorni una bozza dell'ordinanza che il Ministero dell'Istruzione sta per attuare per definire le graduatorie provinciali. Queste...

Cattedre vacanti, ma Azzolina assicura docenti in classe

Dopo le operazioni di mobilità che hanno riguardato il trasferimento del personale docente, sono rimaste 85mila cattedre vacanti, che sono oltre 20mila in più...

La proposta per riaprire gli asili nido il primo agosto

Assonidi, l'associazione asili nido e scuole dell'infanzia, ha lanciato un appello per gli asili nido alle regioni. La nota associazione vuole superare quelle che...

Ultime notizie

La Cappella Sistina: caratteristiche e storia dell’evoluzione

La Cappella Sistina è stata realizzata nel XVI secolo. Si tratta di un’opera voluta da Papa Sisto IV ed è stata affrescata da Michelangelo...

Alla scuola primaria supplenti anche senza abilitazione

Sta facendo molto parlare in questi ultimi giorni una bozza dell'ordinanza che il Ministero dell'Istruzione sta per attuare per definire le graduatorie provinciali. Queste...

Cattedre vacanti, ma Azzolina assicura docenti in classe

Dopo le operazioni di mobilità che hanno riguardato il trasferimento del personale docente, sono rimaste 85mila cattedre vacanti, che sono oltre 20mila in più...

La proposta per riaprire gli asili nido il primo agosto

Assonidi, l'associazione asili nido e scuole dell'infanzia, ha lanciato un appello per gli asili nido alle regioni. La nota associazione vuole superare quelle che...

Test di medicina 2020: ci saranno 1500 posti in più

Il ministro dell'Università Manfredi in una recente intervista ha spiegato alcune novità importanti per quanto riguarda i test di medicina 2020. Il ministro infatti...