Avellino, ragazzino 13 enne pestato nel bagno della scuola
Avellino ragazzino 13 enne pestato nel bagno della scuola

Che lo si chiami bullismo o bieca violenza gratuita, la sostanza non cambia: i nostri figli non sono al sicuro neppure più a scuola, nel luogo deputato alla loro crescita e alla loro istruzione.

La brutta storia che in queste ore è salita alla ribalta della cronaca è avvenuta ad Avellino, dove un ragazzo di soli 13 anni è stato pestato a sangue nei bagni della sua scuola media, riportando ferite al volto e lesioni ai denti. A dare l’allarme agli insegnanti sono stati i suoi compagni di classe.

Il ragazzo è figlio dell’ex assessore alle Finanze del Comune di Avellino, il quale attraverso i social ha denunciato:

“La scuola dovrebbe essere innanzitutto un luogo sicuro ‘educativo’, oltre che di ‘formazione’. Invece ecco quanto accaduto a mio figlio (che frequenta la terza media). Dopo averlo lasciato, come ogni mattina, tra le mura di un istituto scolastico della città, sono andato a riprenderlo per accompagnarlo all’ospedale in queste condizioni. Oggi è capitato a mio figlio (che per fortuna è forte), ma domani potrebbe capitare a qualsiasi altro ragazzo. Tutte le istituzioni devono fare la propria parte per prevenire e reprimere fenomeni di bullismo. Diversamente ognuno ha fallito”.

I medici hanno riscontrato ecchimosi al volto e numerose lesioni ai denti.
Nessuna denuncia al momento è stata sporta, ma la polizia comunque sta indagando.
La scuola, attraverso le parole della preside, ha cercato di ridimensionare i fatti:

«Ma quale bullismo, è stata una lite tra ragazzi. Ci siamo subito attivati. Le insegnanti hanno subito soccorso l’alunno, mettendo del giacchio sul viso e chiamato i genitori».

Possono interessarti

Lamezia Terme, maestro d’asilo arrestato per violenza su minore

Dinanzi a storie come queste ci si chiede: ma oggigiorno di chi…

In Inghilterra si chiede di alleviare la pressione sugli insegnanti

“La cultura dell’audit”, così è chiamata in Inghilterra, sarebbe la causa del…

Digos indaga su svastiche comparse al liceo Parini

La scuola è appena terminata, eppure proprio una scuola è al centro…

Bari, maltrattamenti perpetrati per anni contro i bambini autistici

Negli ultimi giorni, purtroppo, abbiamo avuto modo di parlare più volte di…