Maturità, è cominciato ufficialmente il conto alla rovescia

E’ suonata, in tutta Italia, l’ultima campanella e le scuole hanno chiuso i battenti fino al prossimo settembre.

Se molti già da oggi quindi si possono godere le meritate vacanze, per i maturandi 2019 la situazione è ben diversa: proprio oggi comincia infatti il più temuto countdown, quello per l’inizio degli scritti finali.

La prima prova è fissata per mercoledì 19 giugno, a partire dalle ore 08.30 mentre la seconda prova – diversa per ciascun indirizzo di studi – si terrà, invece, giovedì 20 giugno.

La terza prova?

Per chi non lo sapesse ancora, quest’anno è scomparsa: non ci sarà più il celebre “quizzone”, quello preparato dagli insegnanti della singola scuola sulle principali materie di studio.

Ma a preoccupare di più è il colloquio orale: non ci sarà più la tesina, ma i candidati partiranno da un argomento estratto a sorte da tre buste. L’orale prevede anche una relazione sull’attività svolta di alternanza scuola-lavoro e domande sulle materie di Cittadinanza e Costituzione, che non sono inserite nei programmi scolastici ministeriali.

Quest’anno saranno 13.161 le commissioni d’esame per 26.188 classi coinvolte. In totale sono circa 520 mila gli studenti che affronteranno gli esami.

Dossier Scuola
Contributi unificati degli autori.

Latest Posts

Test sierologici per gli insegnanti: cosa deve fare il medico

Si discute tanto della possibilità che gli insegnanti facciano i test sierologici, così come questi potrebbero essere sfruttati dal personale ATA. Il Ministero dell'Istruzione...

Immissioni in ruolo infanzia e primaria: le fasi della convocazione

Manca davvero poco alle immissioni in ruolo per i docenti di infanzia e primaria per l'anno scolastico 2020-2021. Un'occasione davvero importante per molti precari...

La carta docente da 500 euro è stata confermata per il 2020-2021

Le linee guida per la didattica digitale integrata ci danno degli spunti molto interessanti in merito alla conferma della carta docente da 500 euro...

Liceo linguistico: materie di studio e sbocchi professionali

Al liceo linguistico materie molto interessanti che possono risultare tali specialmente per chi ha una particolare predisposizione e preferenza per le lingue straniere. In...

Ultime notizie

Test sierologici per gli insegnanti: cosa deve fare il medico

Si discute tanto della possibilità che gli insegnanti facciano i test sierologici, così come questi potrebbero essere sfruttati dal personale ATA. Il Ministero dell'Istruzione...

Immissioni in ruolo infanzia e primaria: le fasi della convocazione

Manca davvero poco alle immissioni in ruolo per i docenti di infanzia e primaria per l'anno scolastico 2020-2021. Un'occasione davvero importante per molti precari...

La carta docente da 500 euro è stata confermata per il 2020-2021

Le linee guida per la didattica digitale integrata ci danno degli spunti molto interessanti in merito alla conferma della carta docente da 500 euro...

Liceo linguistico: materie di studio e sbocchi professionali

Al liceo linguistico materie molto interessanti che possono risultare tali specialmente per chi ha una particolare predisposizione e preferenza per le lingue straniere. In...

Smart working e scuola: chi potrà continuare anche dopo il rientro

Si è  lungo parlato dello smart working in rapporto alla scuola. Il Governo ha puntato proprio, sulle indicazioni del Ministero dell'Istruzione, sulla modalità delle...