Bari, maltrattamenti perpetrati per anni contro i bambini autistici
Bari maltrattamenti perpetrati per anni contro i bambini autistici

Negli ultimi giorni, purtroppo, abbiamo avuto modo di parlare più volte di maltrattamenti contro i bambini, perpetrati negli asili a scapito di alunni spesso piccolissimi, incapaci di raccontare le umiliazioni subite quotidianamente.

E la storia di oggi, se possibile, è ancora più drammatica perché le giovanissimi vittime sono bambini autistici, alunni con gravi problematiche, con già molte difficoltà a rapportarsi col mondo esterno, e che sono stati traditi” proprio da quelle persone che dovevano aiutarli a costruirsi un ponte con la realtà circostante.

I carabinieri della Compagnia di Triggiano hanno infatti arrestato e messo ai domiciliari 4 educatrici di un centro di riabilitazione privato per ragazzi autistici e affetti da altre disabilità accusate di maltrattamenti nei confronti dei minori loro affidati: le quattro donne hanno tra i 28 e i 42 anni.

I militari hanno verificato circa 100 episodi di maltrattamenti e le vittime, di età compresa tra i 7 e i 15 anni, tutte affette da gravi forme di autismo, erano impossibilitate a comunicare le violenze subite.

Le povere vittime venivano legate alle sedie con le braccia bloccate dietro la schiena e messi a tacere quando urlavano e piangevano con fazzoletti sulla bocca fino quasi a non poter respirare. Le intercettazioni audio nei bagni della struttura hanno documentato il suono di schiaffi sulla pelle nuda e i pianti dei piccoli.

Le indagini sono partite dopo la denuncia di una dipendente dell’Istituto Sant’Agostino di Noicattaro, un centro privato convenzionato con il Servizio sanitario nazionale, che ha riferito ai carabinieri di avere assistito a ripetuti comportamenti violenti e vessatori nei confronti dei piccoli cominciati almeno dal 2016.

Possono interessarti

Università, ecco quali sono le più prestigiose

Una volta concluso il ciclo di studi superiore, un grande dilemma affligge…

Gestire le risorse umane: il lavoro del futuro

Quando si deve scegliere un percorso di studi è importante anche valutarlo…

Famiglie italiane più povere, oltre 9 milioni non pagano bollette

Famiglie italiane più povere, cresce quella che viene definita povertà energetica Cresce…

Scuola giorni di permessi retribuiti per i docenti di ruolo

Cosa spetta ad un docente assunto a tempo indeterminato nella scuola? Quanti…