Insegnante accusato di aver rubato il violino ad uno studente

Insegnante di 21 anni, confessa di aver rubato il violino di uno studente di nove anni dalla caffetteria della scuola dopo essere stato “beccato” dalle telecamere della sorveglianza.

Il Maestro Kalif Jones, 21 anni, è stato accusato di furto dopo aver confessato di aver rubato il violino di uno studente di nove anni dalla caffetteria della scuola elementare
Jones, ha confessato tutto alla polizia dopo aver appreso che l’incidente era stato catturato dalle telecamere.

Le telecamere di sicurezza hanno registrato Jones mentre sottraeva il violino e lasciava l’istituto, Jones ha dichiarato successivamente alla polizia di essersi impossessato del violino perché aveva bisogno di contanti per pagare un debito.

Si dice che il violino, che è stato recuperato, aveva un valore di 750 dollari, l’increscioso episodio, secondo WSBTV si sarebbe verificato il 13 novembre alla Brockett Elementary School di Tucker, in Georgia, la scuola in cui Jones ha insegnato e il ragazzo è attualmente un alunno.

Dossier Scuola
Contributi unificati degli autori.

Latest Posts

Smart working e scuola: chi potrà continuare anche dopo il rientro

Si è  lungo parlato dello smart working in rapporto alla scuola. Il Governo ha puntato proprio, sulle indicazioni del Ministero dell'Istruzione, sulla modalità delle...

Lucia Azzolina su Facebook: ‘Assumere i precari è un dovere’

La ministra dell'Istruzione Lucia Azzolina è intervenuta su Facebook. C'erano state tante polemiche sull'assunzione dei precari nel mondo della scuola. In particolare ancora più...

L’apostrofo: quando si mette e quando non si usa

L'apostrofo è un segno grafico che serve ad indicare quando in un discorso avviene l'elisione. Per sapere che cosa è l'elisione, ti diciamo subito...

Supplenze a scuola: i primi convocati gli insegnanti di sostegno

Con la costituzione delle graduatorie provinciali in molti si interrogano su come saranno assegnate le supplenze a scuola. Sono molti i dubbi che si...

Ultime notizie

Smart working e scuola: chi potrà continuare anche dopo il rientro

Si è  lungo parlato dello smart working in rapporto alla scuola. Il Governo ha puntato proprio, sulle indicazioni del Ministero dell'Istruzione, sulla modalità delle...

Lucia Azzolina su Facebook: ‘Assumere i precari è un dovere’

La ministra dell'Istruzione Lucia Azzolina è intervenuta su Facebook. C'erano state tante polemiche sull'assunzione dei precari nel mondo della scuola. In particolare ancora più...

L’apostrofo: quando si mette e quando non si usa

L'apostrofo è un segno grafico che serve ad indicare quando in un discorso avviene l'elisione. Per sapere che cosa è l'elisione, ti diciamo subito...

Supplenze a scuola: i primi convocati gli insegnanti di sostegno

Con la costituzione delle graduatorie provinciali in molti si interrogano su come saranno assegnate le supplenze a scuola. Sono molti i dubbi che si...

Protocollo di sicurezza per la scuola: firmate le regole per il rientro

Si è discusso molto sulle regole per il rientro a scuola in sicurezza. Ci sono state anche molte polemiche per il fatto che il...