Preside vieta Babbo Natale e bastoncini di zucchero a scuola

Il preside vieta i simboli natalizi compreso il Babbo Natale e i bastoncini di zucchero a scuola.

Il preside è stato messo in congedo amministrativo dopo aver imposto agli insegnanti di non utilizzare certi oggetti a tema natalizio nelle loro classi.

E’ accaduto in una scuola del Nebraska, i bambini stavano per andare incontro ad un periodo natalizio davvero deprimente dopo che il loro preside aveva tentato di “vietare” tutto ciò che era a tema natalizio nelle sue classi.

La preside Jennifer Sinclair della scuola elementare di Manchester ad Elkhorn, ha inviato una nota a tutto il personale scolastico e agli insegnati, su ciò che sarebbe stato ritenuto accettabile o inaccettabile in termini di decorazioni natalizie e incarichi scolastici.

Agli insegnanti è stato detto che erano consentiti articoli generici a tema invernale, come slittini, cioccolata calda ecc. Tra l’elenco di articoli “non ammissibili” c’erano personaggi come Elf, Babbo Natale, alberi di Natale, musica natalizia, qualsiasi cosa rossa o verde compreso le renne.

Il preside ha vietato specificatamente i bastoncini di zucchero, dal momento che riteneva non avessero nessun significato religioso.

Ha proseguito spiegando che queste decisioni erano state prese esclusivamente per: ” essere sensibili alle varie religioni, culture e credenze” prima di firmare la nota esecutiva per la scuola.

In seguito alla diffusione delle bizzarre “linee guida” natalizie , il portale RT.com riferisce che il personale scolastico sconvolto si è messo in contatto con il Liberty Counsel, gruppo di primo emendamento della Florida.

Si ritiene che il gruppo abbia scritto una lettera al distretto scolastico chiedendo loro di revocare tali assurdi divieti.

Da allora Sinclair è stato messo in congedo amministrativo.

Dossier Scuola
Contributi unificati degli autori.

Latest Posts

Liceo scientifico: materie di studio e sbocchi professionali

Al liceo scientifico materie molto particolari e specifiche che si riferiscono proprio a questo tipo di percorso di studio. Ma perché scegliere il liceo...

Entro la prima settimana di ottobre la prova scritta del concorso straordinario

La ministra dell'Istruzione Lucia Azzolina ha annunciato che la prova scritta del concorso straordinario si terrà entro la prima settimana di ottobre. Sono queste...

Bonus 500 euro per la scuola: acquisti anche per la didattica a distanza

Il bonus 500 euro per la scuola consiste in una cifra di cui possono usufruire i docenti a tempo indeterminato per l'aggiornamento professionale. Con...

Nuovi docenti assunti a scuola: saranno licenziati se torna il lockdown

Nel Decreto Rilancio è stata inserita una norma che permetterebbe di assumere nuovi docenti da impiegare come supplenti a scuola. La possibilità di nuovi...

Ultime notizie

Liceo scientifico: materie di studio e sbocchi professionali

Al liceo scientifico materie molto particolari e specifiche che si riferiscono proprio a questo tipo di percorso di studio. Ma perché scegliere il liceo...

Entro la prima settimana di ottobre la prova scritta del concorso straordinario

La ministra dell'Istruzione Lucia Azzolina ha annunciato che la prova scritta del concorso straordinario si terrà entro la prima settimana di ottobre. Sono queste...

Bonus 500 euro per la scuola: acquisti anche per la didattica a distanza

Il bonus 500 euro per la scuola consiste in una cifra di cui possono usufruire i docenti a tempo indeterminato per l'aggiornamento professionale. Con...

Nuovi docenti assunti a scuola: saranno licenziati se torna il lockdown

Nel Decreto Rilancio è stata inserita una norma che permetterebbe di assumere nuovi docenti da impiegare come supplenti a scuola. La possibilità di nuovi...

Didattica a distanza: stabilita la bozza delle nuove linee guida

Sono state messe a punto le bozze che riguardano le nuove linee guida per la didattica a distanza. Già nell'anno scolastico appena trascorso si...