Lamezia Terme, maestro d’asilo arrestato per violenza su minore

Dinanzi a storie come queste ci si chiede: ma oggigiorno di chi è possibile ancora fidarci?

Facciamo di tutto per proteggere i nostri figli, per tenerli lontano il più possibile dalle brutture della vita il più a lungo possibile, ma come fare se il “mostro” si nasconde addirittura a scuola, il luogo per eccellenza deputato alla crescita sana e corretta?

La brutta storia odierna viene da Lamezia Terme, dove un maestro di una scuola materna, di 64 anni, è stato arrestato per violenza sessuale su minori.

L’insegnate, che è incensurato, secondo quanto ipotizzato a suo carico, faceva sedere sulle sue gambe o in braccio le bambine sue alunne, toccando loro i glutei e le parti intime, «con strofinamenti e gesti diretti a compiere atti sessuali con le minori».

L’indagine del personale del commissariato di Ps di Lamezia Terme, coordinata dalla Procura lametina, è partita dopo che la madre di una delle piccole vittime aveva denunciato, in seguito ad alcune confessioni fattele dalla figlia.

L’indagine, effettuata anche mediante l’installazione di un impianto di video sorveglianza all’interno della scuola, ha poi permesso di accertare le responsabilità dell’insegnante, ripreso in più occasioni, mentre accarezzava le bambine, le prendeva in braccio, accarezzandole morbosamente e dando loro baci sulla bocca e sul collo, toccando loro le parti intime.

Dossier Scuola
Contributi unificati degli autori.

Latest Posts

Test sierologici per gli insegnanti: cosa deve fare il medico

Si discute tanto della possibilità che gli insegnanti facciano i test sierologici, così come questi potrebbero essere sfruttati dal personale ATA. Il Ministero dell'Istruzione...

Immissioni in ruolo infanzia e primaria: le fasi della convocazione

Manca davvero poco alle immissioni in ruolo per i docenti di infanzia e primaria per l'anno scolastico 2020-2021. Un'occasione davvero importante per molti precari...

La carta docente da 500 euro è stata confermata per il 2020-2021

Le linee guida per la didattica digitale integrata ci danno degli spunti molto interessanti in merito alla conferma della carta docente da 500 euro...

Liceo linguistico: materie di studio e sbocchi professionali

Al liceo linguistico materie molto interessanti che possono risultare tali specialmente per chi ha una particolare predisposizione e preferenza per le lingue straniere. In...

Ultime notizie

Test sierologici per gli insegnanti: cosa deve fare il medico

Si discute tanto della possibilità che gli insegnanti facciano i test sierologici, così come questi potrebbero essere sfruttati dal personale ATA. Il Ministero dell'Istruzione...

Immissioni in ruolo infanzia e primaria: le fasi della convocazione

Manca davvero poco alle immissioni in ruolo per i docenti di infanzia e primaria per l'anno scolastico 2020-2021. Un'occasione davvero importante per molti precari...

La carta docente da 500 euro è stata confermata per il 2020-2021

Le linee guida per la didattica digitale integrata ci danno degli spunti molto interessanti in merito alla conferma della carta docente da 500 euro...

Liceo linguistico: materie di studio e sbocchi professionali

Al liceo linguistico materie molto interessanti che possono risultare tali specialmente per chi ha una particolare predisposizione e preferenza per le lingue straniere. In...

Smart working e scuola: chi potrà continuare anche dopo il rientro

Si è  lungo parlato dello smart working in rapporto alla scuola. Il Governo ha puntato proprio, sulle indicazioni del Ministero dell'Istruzione, sulla modalità delle...