Nuovi banchi a scuola: il Codacons vigila sull’appalto

Una delle regole che vengono predisposte per il rientro a scuola a settembre è quella del distanziamento degli studenti. Ecco perché il Ministero ha pensato ad appaltare la fornitura di nuovi banchi a scuola, che hanno come caratteristica principale quella di essere monoposto. Si tratta comunque di prodotti molto costosi, il cui prezzo per ciascuno è di circa 300 euro.

Le dichiarazioni del Codacons

Il Codacons, proprio per questo motivo, intende vigilare attentamente sulla vicenda, in modo che si faccia chiarezza su tutti gli aspetti che riguardano l’appalto che avrebbe già concesso il Ministero dell’Istruzione.

Carlo Rienzi ha fatto sapere che da parte del Codacons è stato presentato un esposto alla Corte dei Conti e all’Autorità anticorruzione. L’intenzione del Codacons è quella di capire se ci sia stata una gara regolare per individuare la società che deve fornire i nuovi banchi per le scuole.

Rienzi ha detto che, se emergeranno delle irregolarità o degli aspetti poco chiari, il Codacons non esiterà a chiedere il blocco dell’appalto, per tutelare gli interessi della collettività. In particolare l’attività del Codacons in questo caso si concentra nel verificare se ci siano dei potenziali conflitti di interesse.

Le proteste degli insegnanti

Da parte degli insegnanti comunque permane un certo senso di insoddisfazione nei confronti dell’adozione di questa misura di nuovi banchi per la scuola. Infatti molti docenti sono convinti che, per attuare un adeguato sistema di distanziamento, non possano servire soltanto i nuovi banchi, ma bisognerebbe aumentare l’organico.

Gianluca Rini
Dopo la laurea ho conseguito un Master in Giornalismo e Comunicazione. Mi piace condividere le notizie sui social, seguire i fatti e le informazioni e stare sempre sulla cresta "del web". Mi informo quotidianamente su tutto ciò che riguarda il mondo dell'istruzione nel nostro Paese e all'estero.

Latest Posts

Verso la proroga dello smart working per i genitori con i figli in quarantena

Il Governo sembra deciso ad andare verso la proroga dello smart working per i genitori che hanno i figli in quarantena. Inizialmente lo stato...

Il concorso straordinario della scuola si svolgerà dal 22 ottobre

Il Ministero dell'Istruzione ha annunciato la data a partire dalla quale si avrà lo svolgimento del concorso straordinario per la scuola. Si tratta del...

Corsi di formazione SAP: perché sono importanti

Spesso in molti annunci di lavoro viene richiesta la conoscenza di SAP. Ma di che cosa si tratta nello specifico? Quali sono tutti i...

Concorso straordinario per la scuola: presto la data della prova

Si attendono ancora notizie più specifiche per quanto riguarda il concorso straordinario per la scuola. Qualche anticipazione dettata dai vari organi di stampa comunque...

Ultime notizie

Verso la proroga dello smart working per i genitori con i figli in quarantena

Il Governo sembra deciso ad andare verso la proroga dello smart working per i genitori che hanno i figli in quarantena. Inizialmente lo stato...

Il concorso straordinario della scuola si svolgerà dal 22 ottobre

Il Ministero dell'Istruzione ha annunciato la data a partire dalla quale si avrà lo svolgimento del concorso straordinario per la scuola. Si tratta del...

Corsi di formazione SAP: perché sono importanti

Spesso in molti annunci di lavoro viene richiesta la conoscenza di SAP. Ma di che cosa si tratta nello specifico? Quali sono tutti i...

Concorso straordinario per la scuola: presto la data della prova

Si attendono ancora notizie più specifiche per quanto riguarda il concorso straordinario per la scuola. Qualche anticipazione dettata dai vari organi di stampa comunque...

I tamponi rapidi arrivano nelle scuole del Lazio

Parte proprio in questi giorni una specifica campagna di tamponi rapidi nelle scuole del Lazio. Insieme al Veneto, il Lazio ha rappresentato una delle...