Ritorno a scuola: Azzolina alla Camera parla di polemiche pretestuose

Il ritorno a scuola è stato oggetto di una discussione che si è tenuta alla Camera, dove ha parlato la ministra dell’Istruzione Azzolina. Infatti lo scopo di questa audizione è stato quello di definire le misure di ritorno fra i banchi, in modo da approntare tutta la sicurezza in seguito alla situazione sanitaria epidemiologica.

Le dichiarazioni della ministra dell’Istruzione Azzolina

La data per l’inizio delle lezioni è stata fissata per tutte le regioni a livello nazionale per il 14 settembre. Gli studenti che avranno l’obbligo di recuperare alcune competenze l’anno scorso dovranno tornare a scuola il primo settembre.

La ministra dell’Istruzione ha spiegato che c’è il massimo impegno per garantire il diritto allo studio e allo stesso tempo per assicurare la salute sia degli studenti che di tutto il personale scolastico.

Ha puntualizzato poi che il tema della ripartenza per il nuovo anno scolastico debba essere affrontato con la massima serietà. Ha detto anche che il fatto di essere riusciti a fare gli esami di Stato in presenza già qualche tempo fa ha rappresentato una sorta di “prova generale” di ritorno allo stato quotidiano dei fatti.

Ha detto che recentemente si sono avute molte polemiche, ma si tratta soltanto di polemiche pretestuose.

Le esigenze per i bambini di età inferiore ai 6 anni a scuola

La ministra Azzolina ha parlato anche delle esigenze specifiche dei bambini di età inferiore ai 6 anni, che hanno delle necessità molto particolari, legate soprattutto al movimento e alla condivisione di esperienze attraverso anche il contatto.

Ecco perché, secondo la ministra, per il ritorno a scuola si terrà conto non soltanto delle prescrizioni sanitarie, ma anche dei concetti pedagogici fondamentali.

Gianluca Rini
Dopo la laurea ho conseguito un Master in Giornalismo e Comunicazione. Mi piace condividere le notizie sui social, seguire i fatti e le informazioni e stare sempre sulla cresta "del web". Mi informo quotidianamente su tutto ciò che riguarda il mondo dell'istruzione nel nostro Paese e all'estero.

Latest Posts

Liceo scientifico: materie di studio e sbocchi professionali

Al liceo scientifico materie molto particolari e specifiche che si riferiscono proprio a questo tipo di percorso di studio. Ma perché scegliere il liceo...

Entro la prima settimana di ottobre la prova scritta del concorso straordinario

La ministra dell'Istruzione Lucia Azzolina ha annunciato che la prova scritta del concorso straordinario si terrà entro la prima settimana di ottobre. Sono queste...

Bonus 500 euro per la scuola: acquisti anche per la didattica a distanza

Il bonus 500 euro per la scuola consiste in una cifra di cui possono usufruire i docenti a tempo indeterminato per l'aggiornamento professionale. Con...

Nuovi docenti assunti a scuola: saranno licenziati se torna il lockdown

Nel Decreto Rilancio è stata inserita una norma che permetterebbe di assumere nuovi docenti da impiegare come supplenti a scuola. La possibilità di nuovi...

Ultime notizie

Liceo scientifico: materie di studio e sbocchi professionali

Al liceo scientifico materie molto particolari e specifiche che si riferiscono proprio a questo tipo di percorso di studio. Ma perché scegliere il liceo...

Entro la prima settimana di ottobre la prova scritta del concorso straordinario

La ministra dell'Istruzione Lucia Azzolina ha annunciato che la prova scritta del concorso straordinario si terrà entro la prima settimana di ottobre. Sono queste...

Bonus 500 euro per la scuola: acquisti anche per la didattica a distanza

Il bonus 500 euro per la scuola consiste in una cifra di cui possono usufruire i docenti a tempo indeterminato per l'aggiornamento professionale. Con...

Nuovi docenti assunti a scuola: saranno licenziati se torna il lockdown

Nel Decreto Rilancio è stata inserita una norma che permetterebbe di assumere nuovi docenti da impiegare come supplenti a scuola. La possibilità di nuovi...

Didattica a distanza: stabilita la bozza delle nuove linee guida

Sono state messe a punto le bozze che riguardano le nuove linee guida per la didattica a distanza. Già nell'anno scolastico appena trascorso si...